Download PDF by Niccolò Machiavelli, Philip Bates: Istorie Fiorentine

By Niccolò Machiavelli, Philip Bates

In Roma, come ciascuno sa, poi che i re ne furono cacciati, nacque los angeles disunione intra i nobili e l. a. plebe, e con quella infino alla rovina sua si mantenne; così fece Atene, così tutte le altre repubbliche che in quelli tempi fiorirono. Ma di Firenze in prima si divisono infra loro i nobili, dipoi i nobili e il popolo e in ultimo il popolo e l. a. plebe; e molte volte occorse che una di queste parti rimasa superiore, si divise in due: dalle quali divisioni ne nacquero tante morti, tanti esili, tante destruzioni di famiglie, quante mai ne nascessero in alcuna città della quale si abbia memoria. E veramente, secondo il giudicio mio, mi pare che niuno altro esemplo tanto los angeles potenza della nostra città dimostri, quanto quello che da queste divisioni depende, le quali arieno avuto forza di annullare ogni grande e potentissima città. Nondimeno l. a. nostra pareva che sempre ne diventasse maggiore: tanta period l. a. virtù di quelli cittadini e los angeles potenza dello ingegno e animo loro a fare sé e l. a. loro patria grande, che quelli tanti che rimanevono liberi da tanti mali potevano più con l. a. virtù loro esaltarla, che non aveva potuto l. a. malignità di quelli accidenti che gli avieno diminuiti opprimerla.

Show description

Read Online or Download Istorie Fiorentine PDF

Similar europe books

David Luscombe, Jonathan Riley-Smith's The New Cambridge Medieval History, Vol. 4: c. 1024-c. 1198 PDF

The second one a part of the amount is ready the process events--ecclesiastical and secular--with regard to the papacy, the western empire (mainly Germany), Italy, France, Spain, the British Isles, Scandinavia, Hungary, Poland, the Byzantine empire and the settlements in Palestine and Syria verified via the crusades and their Muslim pals.

Get EU Accession — Financial Sector Opportunities and Challenges PDF

A individual overseas team of imperative bankers, advertisement bankers, marketers, educational advisors, policymakers, and representatives of improvement finance organisations and donor organizations, introduced jointly via KfW, examines during this ebook the way forward for monetary area improvement in Southeast Europe.

Joao de Pina-Cabral, John Campbelld's Europe Observed PDF

Analyzing the issues confronted by means of social anthropologists within the examine of eu groups, this ebook presents a severe exam of the strategy of player remark in a interval of post-structuralist theories which query the potential for objectivity in social learn. specific realization is paid to the matter of integrating the proof of old records and oral histories with the knowledge of up to date remark.

Additional info for Istorie Fiorentine

Example text

Dopo la quale vittoria, Melorco fece venire secretamente gente di Grecia, e prese la possessione dell’isola per lo imperadore, e solamente divise la preda. Di che Guglielmo fu male contento; ma si riserbò a tempo più commodo a dimostrarlo; e si partì di Sicilia insieme con i principi di Salerno e di Capua. I quali come furono partiti da lui per tornarsene a casa, Guglielmo non ritornò in Romagna, ma si volse con le sue genti verso Puglia, e subito occupò Melfi, e quindi, in breve tempo, contro alle forze dello imperadore greco, si insignorì quasi che di tutta Puglia e di Calavria, nelle quali provincie signoreggiava, al tempo di Niccolao II, Ruberto Guiscardo suo fratello.

A costui successe Clemente V, il quale, per essere francioso, ridusse la corte in Francia, ne l’anno 1305. In quel mezzo Carlo II re di Napoli morì; al quale successe Ruberto suo figliuolo; e allo Imperio era pervenuto Arrigo di Luzimborgo, il quale venne a Roma per coronarsi, Letteratura italiana Einaudi 45 Niccolò Machiavelli - Istorie fiorentine non ostante che il Papa non vi fusse. Per la cui venuta seguirono assai movimenti in Lombardia; perché rimesse nelle terre tutti i fuori usciti, o guelfi o ghibellini che fussero; di che ne seguì che, cacciando l’uno l’altro, si riempié quella provincia di guerra; a che lo Imperadore non potette, con ogni suo sforzo, obviare.

I Romani, in questi tempi, per la assenza del Papa e per gl’impedimenti che lo Imperadore aveva in Lombardia, avevono ripreso in Roma alquanto di autorità, e andavano ricognoscendo la ubbidienza delle terre che solevono essere loro subiette. E perché i Tusculani non vollono cedere alla loro autorità, gli andorono popularmente a trovare; i quali furono soccorsi da Federigo, e ruppono lo esercito de’ Romani con tanta strage che Roma non fu mai poi né populata né ricca. Era intanto tornato papa Alessandro in Roma, parendogli potervi stare sicuro per la inimicizia avevono i Romani con Federigo, e per li nimici che quello aveva in Lombardia.

Download PDF sample

Istorie Fiorentine by Niccolò Machiavelli, Philip Bates


by Christopher
4.2

Rated 4.60 of 5 – based on 36 votes